Chef: Sergio Negro



  torna alla lista      stampa scheda

 le ricette:

Passatelli su Cialda di Formaggio al profumo di Tartufo | PAPPARDELLE AL PROFUMO DI BOSCO E SPECK DI SAURIS | FETUCCINE VERDI AI TRULLI | TAGLIATELLE ALLE RAPE ROSSE E VERDURE GRIGLIATE | MIGNACCULE VERDI AL RAGU' DI ANATRA | MARTUFI CON RAGU' DI CORTILE E MONTASIO | TORTA DI RICOTTA | TORTA DI PERE | Tortino con goccia di cioccolato | Bobon in salsa di mele verdi | GIRELLE DI TROTA SALMONATA | Gialetti | MERINGHE | Barette alle noci | Gubananette Sergio Negro | Cialciòns Carnici e ricotta affumicata | Salame cotto nel sale e Polenta condita | PANNA COTTA AI PICCOLI FRUTTI | SFOGLIA CON GELATO ALLA CREMA E FRUTTA | Brutti ma Buoni | Frittole | Crostoli | Frittelle Speziate | Zeppole a modo mio | Pozzetto di Funghi e filetto con bollicine | ZUPPA D'ORZO FUNGHI E VERZE | MOUSSE AL PICOLIT | RISOTTO ALLA ZUCCA CON CREMA AL FORMAGGIO | Cestello di Frico San Daniele e Porcini | Terrina di Foi Gras | LUMACHE ALLA BORGUGNONE | Foie gras affogato con salsa al porto | LONZA MARINATA ALLE ZUCCHINE CRUDE E LATTERIA | Impasto per BIGNE | Sformatini di Montasio alla Zucca | BORETO ALLA VINICIO DOVIER | TORTA RUSTICA DI MELE | RAVIOLO CON RICOTTA, ERBE E BRANZINO | FRITTATA alle ERBE (fritàe cùn lis jèrbis) | RISOTTO ALLE ERBE | ROMBO ALLA BIRRA CON POMODORINO PACHINO | Paella Ristorante Spazio Ramonda | FRICO DI PATATE (frìco cun cartufùles) | ASTICI ALLA BUSERA | PIZZA AL TAGLIO PER RISTORANTE | CRESPELLA AI FUNGHI PORCINI | I SPAGHETTI AL POMODORO FRESCO E BASILICO | TRECCINE DI PASQUA CON UOVO SODO | CRESPELLE SPINACI E RICOTTA |

profilo dello Chef:

Cuoco nato a Udine 22-7-1946, ha cominciato il suo percorso lavorando all'astoria Italia e poi al Boschetti, attualmente opera nel ristorante Ramonda Reana Per gli appassionati dello shopping che frequentano abitualmente il tratto della statale Pontebbana che collega Udine a Tricesimo, il negozio "Sorelle Ramonda" è una delle tappe obbligate alla ricerca delle ultime novità in fatto di moda. Ma, da alcuni anni, per gli appassionati di gastronomia questo è soprattutto un luogo dove pranzare o cenare in un'atmosfera rilassante. Il ristorante "Spazio Ramonda" si trova infatti sopra l'ingresso del negozio e, anche se l'accesso è un po' nascosto dal bancone del bar a piano terra, una volta salita la scala a chiocciola l'ambiente ti sorprende con unabbraccio ovattato: arredamento moderno che punta sui colori panna e blu, pavimento in parquet, musica in sottofondo, ampie e luminose vetrate. A pochi metri di distanza il traffico delle auto e lo stress della quotidianità sembrano lontanissimi. Responsabile del ristorante-bar e chef di cucina è Sergio Negro, 57 anni portati con allegria, di cui almeno 40 passati dietro i fornelli. Una passione, quella per la cucina, che affonda le radici nella tradizione di famiglia? Radici profonde, direi. Fin da quando mio nonno, che era muratore di professione, si dilettava a preparare nel tempo libero pranzi per gli sposi che festeggiavano in casa il matrimonio. E poi con mia madre Ida che aveva aperto una trattoria a Nimis dove, anni dopo, sono stato il primo a inaugurare la tradizione, ormai diffusissima, dei primi piatti misti. Da Cividale a Tricesimo (con Vinicio Dovier), da Buja a Tarcento la sua carriera professionale si svolge quasi interamente in Friuli.Come si caratterizza la sua cucina? I piatti della tradizione sono sempre presenti, accanto a quelli stagionali a base di verdure, carne e, a volte, selvaggina. Ho cercato di rendere più moderne e leggere soprattutto le vecchie ricette friulane, sinonimo di pesantezza e poca digeribilità. Un buon piatto deve avere equilibrio e armonia di sapori, oltre a una presentazione curata. Le proposte del ristorante come si adeguano alle esigenze della clientela? A pranzo serviamo piatti unici, veloci, ricchi di verdure e adatti alle esigenze di chi deve tornare a lavorare nel pomeriggio. A cena si può scegliere tra paste fatte in casa, crespelle, gnocchi, risotti, carne, dolci e biscotti anch'essi della casa.
Su ordinazione prepariamo piatti di pesce. Inoltre organizziamo menu a tema (a esempio: radicchio, funghi, erbe) e menu quindicinali con piatti friulani, cercando di mantenere sempre prezzi accessibili. Quali sono i Ilpiatti forti"? L:ideale per una cena tra amici è la nostra paella servita su un letto di riso con verdure, carne e pesce.
Oppure asti ce alla busera, fondue alla borgognona, manzo presentato nella pentola di rame con contorni di verdure. Lei si occupa anche di molte altre attività. . Insegno cucina nei corsi europei organizzati dallo lal del Friuli Venezia Giulia e, oltre a ricoprire diversi incarichi all'interno del gruppo provinciale e regionale della Fic (Federazione italiana cuochi), curo l'aggiornamento del sito
www.unionecuochifvg.it. …