TIMO (TIMUS serpyllum )

  torna alla lista      stampa scheda      tutti gli alimenti

 CERCA ARTICOLO:





CUOCO: Sergio Negro
Aromatizza verdure e va bene per le cotture di pesce se si usa con parsimonia , legumi, patate al forno, carne di maiale, bianche e agnelli.
Ottima la tisana -digestivo - depurativo - balsamico - antisettico - stimolante

Si pu˛ conservare sia fresco che sotrt'olio, o surgelarlo in buste piccole solo le foglie superiori. E' possibile conservarlo in polvere ma si tratta di un lavoro incombente.


Combatte l'anoressia e la dispepsia. contiene crocosio, acrocina che Ŕ l'unico carotenoide idrosolubile, Ŕ quindi una delle maggiori fonti di vitamina A, ha anche un alto contenuto in vitamine B1 e B2.

Il momento migliore per la raccolta di foglie e fiori Ŕ il mese di giugno, quando le proprietÓ balsamiche sono all'apice, ma le foglie possono essere raccolte in ogni periodo, a seconda della necessitÓ, giÓ due mesi dopo la semina.

Una buona salamoia per carne d'agnello un Kg. di sale grosso 300 g. di zucchero due spicchi d'aglio 20g. di timo fresco 50g. di salvia, limoncella,rosmarino e lasciare la coscia d'agnello disossata per 24 ore e cuocere a 55 gradi al cuore, rafreddare in abbattitore.